lunedì 24 novembre 2014

Primi arrivi # 1 e # 2 da Patrizia e Federico e work in progres

Oggi è arrivata la prima bustina per la Bjb di Baby bis....


Il prato fiorito di Patrizia e Federico rischiara questa giornata un po bigia di fine autunno ed il loro pensiero ci invita a gioire delle piccole cose.

Grazie mille ad entrambi per il vostro abbraccio gentile, partito un bel po di tempo fa a giudicare dal timbro postale...le poste italiane non hanno proprio vergogna!!!

Colgo l'occasione per dimostrare che, nonostante la blog-pigrizia  non sto con le mani in mano e la Bjb-bis comincia a prendere forma


tra le stoffine che vedete ci sono nuovi arrivi e ricordi della copertina di J., la maggior parte sono state già reclamate da amici e parenti che però...NON HANNO ANCORA PROVVEDUTO A SCRIVERE IL LORO BIGLIETTINO!!!
Tirata d'orecchie e via ora datevi da fare.


Bai jia bei per Baby bis

Una delle disdette dei secondi, ma anche terzi quarti quinti....figli, è sicuramente la condanna a ricevere in eredità abiti, giochi, libri  e quant'altro sia precedentemente appartenuto a chi è arrivato prima di loro.
E' un impulso a cui non si può resistere quello che ci spinge a "mettere da parte" quel maglioncino così carino che è ancora nuovo nuovo, quel gioco con cui il piccolo ha giocato pochissimo ( e magari ci sarà una ragione e non ci giocherà neanche chi viene dopo) e via di questo passo si riempiono gli armadi di roba  praticamente-come-nuova stipata in attesa di un nuovo proprietario.
Io non faccio eccezione ed ho il mio bel numero di scatole, custodite come scrigni preziosi, piene di calzini minuscoli, pigiamini e golfini, anche se devo ammettere di averli conservati più per tenerezza che per un futuro riutilizzo.
Che sia una femminuccia o un altro maschietto Babybis avrà sicuramente una bella dose di robine nuove visto che ci vorranno circa tre/quattro mesi tra l'abbinamento e la partenza ed in qualche modo dovremo pur farlo passare questo tempo e cosa c'è di più divertente del babyshopping?

Scherzi a parte, tutta questa premessa ha uno scopo che vado ad illustrare.

Come Chinatop (ora J.) anche il/la Babybis avrà di diritto la sua personalissima Bai jia bei, che non si pensi che non sia altrettanto ansiosamente desiderato e sognato; tuttavia è inutile negare che oggi non avrei ne il tempo ne la pazienza di attendere l'arrivo di 100 pezzetti di stoffa e 100 pensieri d'amore per il bimbo in arrivo, quindi ho pensato di barare un po e visto che ho uno scatolone  :-)  pieno degli "avanzi" (mhmmm come suona male..che la maledizione del secondo ricada su di te!!) delle stoffine ricevute per la trapunta di J. ho deciso che utilizzerò quelli donati dalla famiglia per cominciare a cucire la trapunta e poi farò il tour dei parenti per estorcere bigliettini d'amore pensati solo ed esclusivamente per Babybis.
Ovviamente non ho 100 pezzetti, che in famiglia siamo quattro gatti, quindi chi volesse partecipare a questo nostro progetto di love-crafting inviandoci il suo pensiero d'amore sarà il benvenuto ed avrà due possibilità:

1. inviare un pezzetto di stoffa in cotone di circa 25 x 25 cm con un biglietto su cui lasciare un pensiero, un augurio, una preghiera ed applicare un pezzettino della stoffa donata;

2. scegliere  un pezzetto di stoffa tra quelle già in mio possesso ( vedi foto qui sotto) e prenotarsi con un commento a questo post, impegnandosi a mandare un bigliettino come su indicato su cui poi applicherò il pezzetto della stoffa da voi scelta...ovviamente se qualcuno dovesse riconoscere la "sua" stoffina precedentemente inviata per la trapunta di J. avrà la precedenza.









Le foto sono penose, lo so, non mi dite niente che sono di frettissima e devo scappare a prendere il topastro da scuola...del resto che il 'macchinone' non  mi faceva diventare Helmut Newton da oggi a domani si sapeva ...   


Di volta in volta pubblicherò le foto delle stoffine e dei biglietti in arrivo su Bai jia bei per Chinatop ora Bai Jia bei per Chinatop e Babybis che trovate nella colonna a destra.

Scappo eh...e grazie a tutti!!!

mercoledì 11 gennaio 2012

# 75 - # 76 - Gabriella e Riccardo - Bari - Italia

La cicogna e il suo vino,
la consegna di un bambino
era lucida poco o niente
e si è direta verso Oriente
Ha sbagliato destinazione
in mente troppa confusione
ma qualcuno aspetta qua:
la tua mamma e il tuo papà!!!
Sei già nato in qualche posto,
ma non sai che sei già "NOSTRO"!!!

# 73 - # 74 - Mamma e papà da Barcellona - Spagna

mercoledì 26 ottobre 2011

# 63 - # 64 - Manuela - Bari - Italia

...ti aspettiamo da molto tempo e quando arriverai sarà una festa infinita. Capiterai in una famiglia un pò bislacca, chiaccheroni ed istrionici, ma verrai amato, coccolato e vezzeggiato come nessun altro bambino al mondo. Ogni tanto penserai che siamo tutti matti ma ti basterà dare un'occhiata al mondo per capire che, in giro non ce ne sono poi tante di persone sane di mente e che va bene essere un pò matti se poi ci si vuole bene come ce ne vogliamo noi.
Ti insegneranno presto a chiamarmi Zia Malinda anche se sono Manuela e non sono proprio tua zia di sangue, ma vedi in questa famiglia non esistono nè barriere culturali nè barriere familiari, siamo tutti uniti e presenti gli uni per gli altri sempre e comunque.
Il mio augurio è che tu possa imparare tante cose da noi e che noi siamo sempre in grado di insegnartele, faremo del nostro meglio...tu intanto ci stai insegnando l'arte della pazienza e della speranza...la pazienza di chi attende come ti attendiamo noi e la speranza che il tuo arrivo porti con sè un raggio di sole perenne.
Con tanto affetto
Manuela

giovedì 14 luglio 2011

# - 59 - 60 - 61 - Alejandra - Venells - France

I hope that your life will be filled with health and love and that you'll always find a friendly hand in your way.


I would like for you to open your eyes and appreciate all the wonderful things that nature give us.


I wish that the light of a luky star enlighter you always.
Remeber that it's easy to smile!

# - 58 - Elodie, Mathis e Ludo - Croix - France

Partecipando al tuo Bai jia bei, ti augurro una vita piena di bei colori, così come dell'amore, dell'amicizia e della riuscita sulla tua strada.
Senza dimenticare una buona salute per te e la tua famiglia!!!
Baci

lunedì 11 luglio 2011

# - 56 - 57 - Paola e Marco - Serra Riccò (Ge) - Italia

Dolcissimo cucciolo
Immaginiamo per te tutto
il bello della vita
Ogni stella lontana sia
un desiderio raggiunto
Con affetto infinito

# - 54 - 55 - Marie Morgane - Saint Romain en Gal - France

Cher enfant tant attendee, tes aprents t'aimaient déjà en juillet 2011, prisqué ils faisaient cette couverture pour toi, Je te sonhaite d'etre désormai heureux/heureuse et en paix.
Cher enfant,
Je te souhaite d'etre chanceux tant au long de ta vie!
Voici des coccinelles, portebonheur en France!

# 53 - Angelina - Trouville sur Scie - France

Petit Ange
Que tu sois le bonheur pour ta famille. Que leur amours te soient d'un grand réconfort. Que ta vie soit longue et bien rempli.

mercoledì 6 luglio 2011

# 52 - Gwen e Judicaél - Ouzouer-le-Doyen - France




Que ce coupon rempli d'amour, de bonheur, de chance, de réussite et de sérénité, t'accompagne tout au long de ta vie.
Bisous

lunedì 4 luglio 2011

venerdì 1 luglio 2011

mercoledì 29 giugno 2011

# 47 - 48 - Eleonora - Galliera Veneta (PD) - Italia

Piccolo angelo ti invio il mio pezzo di cuore e ti auguro che questa coperta ti scaldi, ti avvolga, ti protegga con i miei pensieri positivi. Un forte abbraccio dalla zia Eleonora

mercoledì 22 giugno 2011

# 42 -43 - 44 - 45 - Roberta e Giulio - Bra (CN) - Italia

Ho sognato
Ho sognato che il Bambino
venne presso il mio lettino
e mi disse dolcemente:
"Per Natale non vuoi niente?"
Io pensai per prima cosa
a te mamma sii amorosa
a te babbo, buono tanto
e gli dissi:  "Gesù Santo,
babbo e mammabenedici, 
fa che sempre siam felici!"

Preghiera Tibetana
Ognuno nato sotto i dodici segni delle stelle del cielo ed ognuno che si trova in rapporto con loro, con loro affine od unito, possa avere una lunga vita.
Possa ognuno avere una salutare evoluzione sia nello sviluppo spirituale come pure nella vita materiale.
Possano tutti avere un'esistenza dignitosa, trascorsa tra felici circostanze e vivere una vita in armonia nella quale i desideri si avverino.
Possano tutti gli esseri senzienti vivere in serenità e non essere separati dalla felicità

Vi auguro che presto possiate soddisfare il vostro desiderio e diventare due meravigliosi genitori. Infinito Amore

giovedì 19 maggio 2011

# 41 - Antonella - Casale M.to (AL) - Italia

Affinchè tu riesca a scaldare il cuore del tuo angioletto ti faccio il mio augurio di poter realizzare il tuo sogno.

mercoledì 13 aprile 2011

# 40 - Sonia e Gianni - Bra - Italia

Nel carretto ci sono tanti doni, chissà se uno è per voi?
Io vi auguro di aprirne presto uno grande e pesante, molto molto importante che vi porti amore, gioia e felicità nella vostra casa e famiglia.

venerdì 25 marzo 2011

mercoledì 23 marzo 2011

# 36 - Cristina e Stefano - Treviso - Italia

UN PICCOLO PANDA SORRIDENTE
Così ti immaginiamo, felice, finalmente tra le braccia di mamma e papà!
Possa la tua vita esere sempre ricca d'amore, piena di amici veri, che tu possa sempre essere te stesso e che tutti i tuoi sogni si realizzino.
Con affetto ti mandiamo un pezzetto di stoffa per la tua a jia bei nell'attesa di conoscerti.

# 34 - # 35 - La filastrocca di Titta

La pozione magica

Gira e frulla un nonnulla
soffi sbuffi erba a ciuffi
poi ci metto qualche insetto
mescolando senza sosta
la pozione bella tosta
qualche zampa di gallina
qualche zanna sopraffina
forse non è buono il gusto
ma il potere è robusto
gira e frulla c'è una culla
soffi e sbuffi bimbi buffi
qualche chiccolin di riso
ecco arriva un sorriso
manca solo un pò di panna
ed ognuna sarà mamma.

# 32 - # 33 - Nonna Lina e Nonno Franco - Bari - Italia

martedì 22 marzo 2011

# 30 - # 31 - Patrizia e Federico - Soprana (BI) - Italia

Cari Alessandra e Lello
con vero piacere Federico ed io vi mandiamo i nostri due quadrati di stoffa e speriamo che al pù presto la coperta possa accogliere il vostro piccolo bambino.
Un abbraccio

# 29 - Nonna Giovanna - Bari - Italia

Come il fiore della notte 
aspetta la luce
così il mio cuore
aspetta
TE

lunedì 21 marzo 2011

# 28 - Silvia - Varese - Italia

Inno alla vita

La vita è un'opportunità, coglila.
La vita è bellezza, ammirala.
La vita è beatitudine, assaporala.
La vita è un sogno, fanne realtà.

La vita è una sfida, affrontala.
La vita è un dovere, compilo.
La vita è un gioco, giocalo.
La vita è preziosa, abbine cura.

La vita è ricchezza, valorizzala.
La vita è amore, vivilo.
La vita è un mistero, scoprilo.
La vita è promessa, adempila.

La vita è tristezza, superala.
La via è un inno, cantalo.
La vita è una lotta, accettala.
La vita è un'avventura, rischiala.

La vita è la vita, difendila.

sabato 19 marzo 2011

# 27 - Carlo, Elena, Deivid e Francesca - Milano - Italia

Quale migliore augurio di quello fatto da un compagno d'avventura, accomunato da analogo destino?
Anche Deivid ha iniziato la propria esistenza in modo diverso dalla maggioranza dei bimbi e, grazie alla sua storia, ha avuto la fortuna di conoscere l'amore più di ogni altro suo coetaneo.

Siamo sicuri che anche la vostra creatura saprà godere di questo grande dono offertogli dal destino.
Con immenso affetto


P.s. Non abbiamo avuto cuore di tagliuzzare la piccola maglietta di Deivid e così abbiamo scelto questa simpatica stoffa con le paperette per rappresentarvi nella copertina.

giovedì 17 marzo 2011

# 26 - Anna - Mola di Bari (BA) - Italia

Ciao piccolo!
La stoffa che invio per la tua coperta l'ho usata per confezionare una trapunta per il mio bimbo prima che nascesse.
Così ci sarà qualcosa che vi legherà e chissà che un giorno non vi incontriate...
Ti auguro una vita sana e felice.

# 25 - Antonella e Roberto - Merone (CO) - Italia

Per te che sei il dono più grande per mamma e papà!
Ti auguriamo una vita ricca di soddisfazioni e luminosa come un raggio di sole!

mercoledì 16 marzo 2011

# 23 - # 24 - Zia Caty e Zio Giogiò - Bari - Italia

# 22 - Betsy Chasteren - Edgemont -SD -USA

# 21 - Elena - Bologna - Italia

# 20 - Ada, Matilda e Mario - Reggio Emilia - Italia

Il bambino che cammina...

Il bambino che cammina
porta con sè na valigia
piena di parole, sapori, sensazioni

piena d ricordi

noi la custodiremo
e la riempiremo
di parole, sapori, sensazioni

e poi sarà pronto a partire
per la sua strada
con le sue gambe
e la sua valigia

# 19 - Gabriella e Stefano - Carmagnola (TO) - Italia

Anche noi, insieme alla tua mamma e al tuo papà, stiamo aspettando il tuo arrivo...con questo pezzetto di stofa vogliamo augurarti tanta felicità e affetto.

Siamo Gabriella e Stefano, una famiglia che abita vicino a Torino, stiamo aspettando un angioletto in arrivo dalla Cina.

# 18 - Erica - Ferrara - Italia

Il bacio viaggiatore
Buon giorno, mi presento. Sono un bacio viaggiatore e vivo sulle labbra a forma di cuore di un bambino molto generoso in fatto di baci; per questo vad e torno dalla sua bocca in continuazione. Stamani però si è dimenticato di baciare la sua mamma prima di andare a scuola e quando se n'è accorto era ormai in cima alle scale. Malinconico mi ha lanciato da lontano. Per renderlo, prendo la rincorsa, ma...ahimè la mamma è già in macchina, diretta al supermercato. Svolazzo in mezzo al traffico freneticamente: devo raggiungerla a tutti i costi, altrimenti che razza di baci sono? Ma lei, svelta come una lepre, parcheggia, scende dall'auto ed entra nel supermercato affollato. Che disastro! Per ritrovarla in mezzo alla gente cerco di inseguire il suo odore che ben conosco (con tutti i baci che le consegno), ma ci sono troppi profumi nell'aria: pane appena sfornato, pizza, cioccolato, parmigiano...Col naso in su perlustro in mezzo ai banchi e con l'acquolina in bocca, sempre più frastornato, capisco che in quel marasma non riuscirò mai ad acchiapparla. Decido così di tornare alla macchina e di aspettarla buono buono appoggiato al vetro, ma...forse per il freddo, forse per la stanchezza, mi addormento. Terribile! Un colpo secco di tergicristallo mi risveglia: piove e la macchina è in movimento! Attaccato alla spazzola per non volare via, trascinato a destra e a sinistra, stringo i denti fino a casa. Infreddolito e bagnato,scrollo le ali e ancora la inseguo fino al ortone osservandola mentre si abbassa per fare una carezza al bimbo della portinaia. Decido di colpirla. Ora! Corro deciso verso la sua guancia: smack! Oh, NOOOO!!! Sciocco che non sono altro!Sbaglio mira e finisco su quella fradicia del marmocchio, in un mare di lacrime. "Oggi è una giornataccia", strillo inviperito. Subito la lacrima che sta rotolando giù mi risponde, "Che cosa hai da lamentarti tu, così fortunato? Vergogna...quando arrivi porti gioia e sorrisi, io invece porto solo guai...Sapessi com'è duro il mio lavoro quando capito sulla faccia di quelli che non si decidono!Molta gene si vergogna di piangere e non vuole farsi vedere, allora trattiene le lacrime. Trattiene, trattiene e io sono lì, sl ciglio e pronta a tuffarmi emi domando: "Che faccio?Vado, non vado..minuti che sembrano un'eternità e che dolore, che pena...perchè soffrono! Snza contare le volte che mi capitano gli occhi col mascara o con l'ombretto...scendo giù tutta nera come un qualsiasi marmocchio che abbia giocato nella terra un giorno intero".
"Ma qualche volta la gente piange anche dal ridere, vedi che non dispensi soltanto dolori?", le dico per consolarla. "E poi anch'io mi sporco col rossetto, parto trasparente e arrivo colorato: rosa, rosso, arancio..che male c'è? asta lavarsi! E' il mio avoro...beh!Non è facile. Pensa alle persone che si salutano prima di una lunga partenza; quello lo chiamano bacio d'addio ed è sempre doloroso. Poi ci sono sulle lettere...devi fare un sacco di lavoro per recapitarli...epoi..sospiro, esistono i baci di coloro che dicono di volerti bene ma in realtà non te ne vogliono affatto, anzi, ti odiano.
Quest'ultimo tipo è il più brutto, lo chiamano anche "bacio di Giuda"...sai come sto sulle spine quando accade questo? Perchè sono in grado di distinguere molto bene se un bacio parte dal cuore o parte solo dalle labbra. Vedi, anche il mio lavoro non è sempre così piacevole..."
La lacrima mi sembra un pò dubbiosa ma non ho tempo da perdere, devo riprendere il mio viaggio in cerca della mamma. Mi avventuro su per le scale fino al quinto piano e trovo la porta chiusa; scendo giù di nuovo e sbattendo le ali risalgo dall'esterno cercando un varco attraverso le finestre, ma nulla, tutto sprangato. A un tratto sul tetto vedo la canna fumaria: che sciocco a non averci pensato prima! Mi calo in mezzo alla fuliggine e un pò ubriaco per tutto quel peregrinare, trotterello nelle stanze in cerca della faccia amata. Davanti allo specchio sobbalzo: sono nero come uno spazzacamino, ma ecco che la sento cantare e rincuorato da quella voce piena d'amore la cerco ancora: la vedo, è in cucina. La rincorro e...smack! Finalmente atterro sulla guancia fresca e profumata. "Oh", sobbalza lei sfiorandosi la guancia, "Che cos'è?" e, guardandosi allo specchio, sospira e aggiunge: "un bacio ed è la bocca del  mio bambino, non puù essere che la sua, con queste labbra a forma di cuore.."
Mi stiracchio, contento di essere giunto a destinazione e penso: "Un pò di meritato riposo, almeno fino al prossimo viaggio!"

Carissimi, per me è un onore poter partecipare a questa splendida iniziativa per il vostro piccolo "chicco di riso"! Vi aguro che quel magico giorno arivi il prima possibile per poterlo stringere tra le vostre braccia ed avvolgere in una calda coperta che sarà l'abbraccio di tutte le tue amiche che ti vogliono bene.
Con affetto da un'amica lontana

# 17 - Simona e Andrea - Italia

Pelle bianca come la cera
Pelle nera come la sera
Pelle arancione come il sole
Pelle gialla come il limone
tanti colori come i fiori.
Di nessunopuoi fare a meno
per disegnare l'arcobaleno.
Chi un sol colore amerà
un cuore grigio sempre avrà.

(Gianni Rodari)

Dolce creatura venuta da tanto lontano, possa tu trovare la felicità e l'amore che meriti fra le braccia di mamma e papà Speriamo che questo pezzetto di cuore, donato con tanto amore, possa contribuire alla realizzazione della copertina dell'amore.

lunedì 14 marzo 2011

# 16 - Sandra - Tavarnelle Val di Pesa (FI) - Italia

C'erano una volta due donne
che non si erano mai incontrate
la prima che non ricordi
l'altra che chiami "mamma"
Due vite diverse
nel compimento di una sola, la tua
La prima fu la tua stella mattutina,
la seconda il tuo sole
La prima ti diede la vita
la seconda ti insegnò a viverla
la prima creò in te il bisogno di amore
la seconda si affannò a colmarlo
L'una ti diede le tue radici,
l'altra ti offrì il suo nome
la prima ti trasmise i suoi doni
la seconda ti propose uno scopo
L'una fece nascere in te l'emozione,
l'altra colmò le tue angosce
l'una ricevette il tuo primo sorriso,
l'altra ti asciugò le lacrime
L'una ti offrì in adozione
è tutto ciò che poteva fare per te
l'altra pregò di avere un figlio
e Dio la portò verso di te
Ed ora quando piangendo
mi poni l'eterna domanda
eredità naturale o educazione
di chi sono il frutto?
Nè dell'una, nè dell'altra bambin caro
semplicemente di due forme diverse dell'AMORE